Siamo tutti astronomi

Chi non ha mai alzato gli occhi al cielo notturno perdendosi nell’infinito tetto stellato alzi la mano. E quanti di noi, guardando questa meraviglia sono in grado di identificare le stelle principali o i pianeti più vicini?

Bene, per tutti noi appassionati di stelle e pianeti viene in aiuto il WEB attraverso gli esperti di Google. Adesso cliccando su sky.google.com abbiamo la possibilità di navigare tra le stelle e i pianeti proprio come già da tempo siamo abituati con google maps.

Ai già noti servizi di mapping che riguardano la luna e il pianeta marte si aggiunge infatti l’esplorazione spaziale a colpi di mouse. Possiamo muoverci attraverso il cielo stellato, riconoscere i pianeti e le stelle, studiare le costellazioni e osservare il cielo sia attraverso le foto normali che quelle all’infrarosso e inoltre troviamo anche un pulsante “historical” premendo il quale vengono caricate sul nostro schermo mappe storiche del firmamento.

Ma il tutto viene spiegato benissimo in questo video tratto da youtube.

Non mi resta allora che augurarvi buon viaggio “verso l’infinito e… oltre”

Annunci

Un commento su “Siamo tutti astronomi

  1. “verso l’infinito e… oltre”: toy story! io sono preparatissima su questi particolari “culturali”!!!
    come va in ufficio? tutti bene?
    un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...